Pinza Veneta

La pinza veneta è un dolce tipico della regione Veneto e viene in genere mangiato il giorno della Befana, il 6 gennaio. Questo buonissimo dolce è conosciuto anche con il nome di torta dea marantega e fa davvero felici tutti: grandi e piccini. E’ molto semplice da preparare ed occorre circa un’ora.

Vediamo ora nel dettaglio la sua ricetta.

Ricetta Pinza Veneta (per 4 persone)

Ingredienti:

Farina di mais gialla 70 g.

Acqua 250 g.

Pane Raffermo 250 g.

Mela grande 1

Zucchero 150 g.

Uvetta 80 g.

Sale q.b.

Finocchio

Lievito in polvere 10 g.

Farina 00 250 g

Buccia di limone grattuggiata

Grappa

Preparazione

In un paiolo versate l’acqua e portatela a ebollizione, aggiungete la farina di mais e il sale e fate una
polenta.

Mettete a mollo il pane raffermo, e fate macerare nella grappa i fichi secchi e l’uvetta.

Tagliate a cubetti la mela.

Mescolate la polenta cotta, il pane strizzato, i fichi, l’uvetta, la mela, lo zucchero i semi di finocchio, il lievito e la farina “00”.

Versate il composto ottenuto in una tortiera imburrata e fate cuocere in forno a 180° per circa un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *